Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la Privacy PolicyAcconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?

Sito italiano del programma Erasmus+

manifesto erasmus fai click per ingrandire

COMUNICAZIONE n.150/DIR

 Bari, 15/12/2014

A tutti gli alunni classi quarte e quinte specializzazioni:
Meccanica-Meccatronica-Energia
Informatica e Telecomunicazioni

Oggetto: Pubblicazione Bando ERASMUS + KA1VET Progetto DOMUS FUTURA

Si rende noto, con viva soddisfazione, che il progetto "Domus Futura"  realizzato, nell' ambito del programma di mobilità europeo Erasmus plus, dal nostro istituto in collaborazione con l'associazione culturale "Fortes" è stato approvato dall'agenzia nazionale.

Il Progetto “Domus Futura" è promosso dall’IISS ‘G.Marconi’ di Bari, capofila di una rete composta da altri istituti della provincia: l’ IISS ‘G. Ferraris’ di Molfetta e l’ I.T.C. ‘D. Romanazzi’ di Bari. Focus principale del progetto sono lo sviluppo di nuovi settori industriali (meccatronica e domotica, in particolare domotica sociale) e la capacità dei distretti di anticipare le tendenze e rappresentare un laboratorio sperimentale.

I destinatari sono studenti delle classi 4a e 5a dei Settori tecnologici (Meccanica e Meccatronica, Energia, Informatica e Telecomunicazioni) e Settori economici (AFM, SIA) di Istituti Tecnici.

La realizzazione del progetto prevede un periodo di mobilità all’estero di 5 settimane (1 settimana di preparazione professionale, culturale, di potenziamento linguistico e di introduzione allo stage e 4 di stage a tempo pieno).

Le borse previste sono 54 e le destinazioni in cui si realizzerà la mobilità sono Germania, Spagna, Regno Unito e altri paesi di lingua inglese (o con inglese come lingua veicolare).

L’esperienza comporterà un impegno a partecipare alle attività preparatorie linguistiche e pedagogiche in Italia nei mesi antecedenti la partenza, che rientrano nel finanziamento del progetto. La validazione e il riconoscimento della esperienza di mobilità si baseranno sull’utilizzo di procedure ECVET e su protocolli di intesa con i partner e ad ogni partecipante saranno rilasciati degli attestati di partecipazione e il documento Europass Mobilità.

I costi della mobilità saranno tutti a carico del progetto (Viaggio, vitto e alloggio per 5 settimane all'estero); Per ampliare l'offerta formativa, al fine di renderla più qualificante, saranno realizzati, all'estero, degli incontri di preparazione professionale e di potenziamento linguistico. Per far fronte alla realizzazione di questo ampliamento dell'offerta formativa si chiede agli alunni un contributo di 200 euro a persona; tale contributo potrà essere versato in due trance: la prima, all'atto della comunicazione della partecipazione al programma ed una seconda trance un mese prima della partenza.

Si rende quindi noto che in data odierna è stato pubblicato il bando di partecipazione che ha come scadenza la data del 27 dicembre 2014. Il bando e ed il modulo di partecipazione possono essere scaricati dal nostro sito. Il modulo di partecipazione può essere ritirato altresì all'ingresso dell'istituto e consegnato a mano, alla prof.ssa De Meo, o via mail all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per qualsiasi chiarimento in merito potete rivolgervi alla prof.ssa Marika De Meo, responsabile del progetto europeo.

Dott.ssa Anna Grazia De Marzo                                  prof.ssa Marika De Meo

Il Dirigente scolastico                                          F.S. Area 3

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva