Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la Privacy PolicyAcconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?

Meccanica, meccatronica ed energia Scienze applicate Informatica e telecomunicazioni Grafica e comunicazione Corso serale

I genitori degli alunni che hanno riportato la sospensione del giudizio saranno ricevuti dai coordinatori di classe lunedì 18 giugno dalle ore 17:30 alle ore 18:30

Text Size

Accesso delle famiglie al registro online e a tutte le istruzioni per utilizzarlo

IISS "Guglielmo Marconi" (BAIS063003)
Piazza Carlo Poerio, 2
I-70126 Bari, BA
Tel: (+39) 080-5534450
CF: 93449270722
CUF: UFA1CH
email: bais063003@istruzione.it
pec: bais063003@pec.istruzione.it
CCP: 1022330714
( IT76L 07601 04000 001022330714 )
intestato a II.SS. G.MARCONI
BATF06301G Istituto Tecnico Tecnologico
Guglielmo Marconi
BAPS06301D Liceo Scientifico
Margherita Hack
BATF063511 Corso serale
Guglielmo Marconi

 

Diritti a scuola

Regione Puglia - Progetto Diritti a Scuola

 

 

Progetto “Diritti a Scuola” - Tipologia C

Comunicato n° 011 / DIR

Bari, 8 settembre 2016

Ai docenti delle classi prime e seconde
Agli alunni e alle famiglie delle classi prime e seconde
Al personale ATA
Al sito web
e p.c. al DSGA

Oggetto: Progetto “Diritti a Scuola” - Tipologia C

Si comunica che lunedì 12 settembre 2016 avranno inizio le attività di mediazione interculturale previste nell’ambito del Progetto della Regione Puglia “Diritti a Scuola” 2016 - tipologia C. L’attività mira ad offrire agli alunni delle classi prime e seconde ed ai loro genitori, un articolato e coinvolgente programma di intercultura (vedi All. 1) che prevede attività di:

  • cineforum,
  • lettura-ascolto-commento di un libro
  • servizio di consulenza.

Per l’attività del cineforum si invitano in docenti in orario ad accompagnare le classi in aula magna e riaccompagnarle in aula al termine.

L’attività di lettura-ascolto-commento di un libro sarà svolta, prevalentemente, durante le ore di italiano e di religione.

L’istituto si avvale della collaborazione di un Mediatore Interculturale Dott.ssa VERA GJINI.

Si comunica inoltre che mercoledì 14 settembre 2016 riprenderanno le attività di sportello di ascolto del Giurista, attività avviata durante lo scorso anno scolastico. Lo scopo di questo progetto è offrire un servizio di consulenza agli alunni e alle famiglie. Il Giurista, Avv. Gennaro Gargiulo, sarà a disposizione degli studenti e delle loro famiglie per interventi individuali e/o di gruppo nel rispetto dell’allegato calendario (vedi All. 2).

*f.to il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Anna Grazia De Marzo
* firma autografa sostituita a mezzo stampa ex art.3, c.2 D.Lgs n.39/93

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Avvio Laboratori per il personale - Progetto “Diritti a Scuola” - Tipologia D

Comunicato n° 008 / DIR
Bari, 6 settembre 2016

Al personale docente
Al personale ATA
Al sito web
e p.c.  al DSGA

Oggetto: Progetto “Diritti a Scuola” - Tipologia D  Laboratori per il personale: rettifica.

Si comunica l’avvio delle attività di formazione inserite nell’ambito del Progetto della Regione Puglia “Diritti a Scuola” 2016 - tipologia  D:

Laboratorio 1


“Nuovi scenari dell'amministrazione digitale nel pieno rispetto della riservatezza e della sicurezza dei dati” (18 ore - Rivolto al personale amministrativo e tecnico e ai docenti interessati)
Il piano nazionale scuola digitale non si sofferma soltanto su aspetti squisitamente didattici, ma evidenzia come un profondo rinnovamento in chiave digitale dell'attività amministrativa possa non solo determinare maggiore efficienza ed efficacia, ma produca anche ricadute virtuose sulla didattica. In particolare si evidenziano le seguenti azioni del PNSD:
Azione #8 - Sistema di Autenticazione unica (Single-Sign-On)
Azione #9 - Un profilo digitale per ogni studente
Azione #10 - Un profilo digitale per ogni docente
Azione #11 - Digitalizzazione amministrativa della scuola
Azione #12 - Registro elettronico
Azione #13 - Strategia “Dati della scuola”
Nell'ambito del laboratorio sarà possibile comprendere la profondità del rinnovamento richiesto alla pubblica amministrazione e acquisire consapevolezza del senso di responsabilità di cui al giorno d'oggi si deve dotare chiunque per il proprio ruolo lavorativo tratti i dati delle persone e della collettività.

Le lezioni saranno tenute dal Dott. Giuseppe Buono (esperto) nel rispetto del seguente calendario:

DESTINATARI

DATA e ORARIO

SEDE

1

BATTISTA ROCCO

2

CAMPANILE CATERINA MARIA

3

CANNILLO CATALDO

4

DE MARZO ANNA GRAZIA

5

GRAMEGNA LEONARDO

6

INDOLFI PIERANGELO

7

LOIZZI PALMINA

8

MELE VINCENZO

9

MONGELLI MARINA

10

PACUCCI FRANCESCA

11

PARLAVECCHIA EVA

12

PRENCIPE TERESA

13

RICCO MARIA

14

RODRIGUEZ CONSUELO

15

ROTONDI ANNA MARIA

Mercoledì 14 settembre 2016
dalle 15:30 alle 18:30

Laboratorio di informatica 1° piano - aula n. 6

Giovedì 15 settembre 2016
dalle 15:30 alle 18:30

Mercoledì 21 settembre 2016
dalle 15:30 alle 19:30

Venerdì 23 settembre 2016
dalle 15:30 alle 19:30

Mercoledì 28 settembre 2016
dalle 15:30 alle 19:30

Laboratorio 2


“L'autoproduzione di contenuti web in un'ottica di didattica inclusiva che contrasti la dispersione” (16 ore - Rivolto al personale docente)
La rete rappresenta una risorsa non soltanto per la quantità e la qualità di informazioni in essa reperibili, ma anche per la condivisione di quanto prodotto quotidianamente nelle classi. Realizzare contenuti multimediali e condividerli in Internet stimola gli alunni, soprattutto quelli più piccoli e maggiormente a rischio, ad essere protagonisti nel processo di insegnamento-apprendimento, ne aumenta l'autostima e il piacere di stare a scuola e in definitiva ne favorisce il successo formativo. È necessario però che le competenze che riguardano il web non siano più considerate appannaggio dei docenti di Informatica, ma diventino patrimonio comune trasversale alle discipline. Dopo aver presentato le informazioni essenziali che riguardano i siti internet e la struttura dei contenuti multimediali, il laboratorio vuole rendere operativo il gruppo degli insegnanti, facendolo cimentare con un'esperienza concreta di digital story-telling.

Le lezioni saranno tenute dal Dott. Giuseppe Buono (esperto) nel rispetto del seguente calendario:

DESTINATARI

DATA e ORARIO

SEDE

1

BORSARI ANGELA

2

CANNILLO CATALDO

3

CASSANO VITO

4

DIVELLA CHIARA

5

FAZIO CARMELA

6

FLACCO GIUSEPPINA

7

GABRIELE NATALE

8

GRAMEGNA LEONARDO

9

LECCE GIOVANNI

10

LISENA VITTORIA

11

MARZANO GIACOMINA

12

MONTRONE CRESCENZA

13

MORISCO MARIA

14

PALENA MARIA LUCIA

15

PRENCIPE TERESA

16

SALLUSTIO ILARIA

17

SEBASTIO EMILIA

18

SOLDANI DONATO

19

SPACCAVENTO SERGIO

20

VILELLA MARIA CHIARA

Venerdì 30 settembre 2016
dalle 15:30 alle 19:30

Laboratorio di informatica 1° piano - aula n. 6

Mercoledì 5 ottobre 2016
dalle 15:30 alle 19:30

Venerdì 7 ottobre 2016
dalle 15:30 alle 19:30

Mercoledì 12 ottobre 2016
dalle 15:30 alle 19:30

Laboratorio 3


Piattaforme aperte per la didattica in rete” (16 ore - Rivolto al personale docente)

Per e-learning (o apprendimento on-line  o teleapprendimento) s'intende l'uso delle tecnologie multimediali e di Internet per migliorare la qualità dell'apprendimento facilitando l'accesso alle risorse e ai servizi, così come anche agli scambi in remoto e alla collaborazione (creazione di comunità virtuali di apprendimento). Le potenzialità di tale approccio alla conoscenza sono molteplici, sia lavorando in presenza, sia interagendo a distanza. Nell'ambito di questo laboratorio ci si propone il confronto fra diverse piattaforme per l’e-learning, privilegiando l'aspetto delle  metodologie  e  non  solo  quello  delle  tecnologie  per  la  formazione. Si  cercherà  quindi di realizzare un'unità didattica concreta e le relative prove di valutazione.

Le lezioni saranno tenute dal Dott. Francesco Procida (esperto) nel rispetto del seguente calendario:

DESTINATARI

DATA e ORARIO

SEDE

1

BATTISTA ROCCO

2

BORSARI ANGELA

3

CASSANO VITO

4

DIVELLA CHIARA

5

FAZIO CARMELA

6

FLACCO GIUSEPPINA

7

GEORGANTELLOS CHRISTOS

8

INDOLFI  PIERANGELO

9

LISENA VITTORIA

10

LUCATORTO FILOMENA

11

MARZANO GIACOMINA

12

MELE VINCENZO

13

MONTRONE CRESCENZA

14

MORISCO MARIA

15

PALENA MARIA LUCIA

16

SALLUSTIO ILARIA

17

SEBASTIO EMILIA

18

SOLDANI DONATO

19

SPACCAVENTO SERGIO

20

VERGINE ANNA

Martedì 6 settembre 2016
dalle 15:00 alle 19:00

Laboratorio di informatica 1° piano - aula n. 6

Venerdì 9 settembre 2016
dalle 15:00 alle 19:00

Martedì 13 settembre 2016
dalle 15:00 alle 19:00

Venerdì 16 settembre 2016
dalle 15:00 alle 19:00

Eventuali modifiche ai suddetti calendari saranno comunicate dai docenti ai destinatari dei corsi.

*f.to il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Anna Grazia De Marzo
* firma autografa sostituita a mezzo stampa ex art.3, c.2 D.Lgs n.39/93

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Progetto “Diritti a Scuola” - Avvio Laboratori per il personale Tipologia D

Comunicato n° 318  / DIR

Bari, 30 agosto 2016

Ai docenti
Al personale ATA
Al sito web
e p.c.  al DSGA

Oggetto: Progetto “Diritti a Scuola” - Tipologia D  Laboratori per il personale

Si comunica che  nei mesi di settembre 2016 e ottobre 2016 si svolgeranno le attività di formazione inserite nell’ambito del Progetto della Regione Puglia “Diritti a Scuola” 2016 - tipologia  D.

L’attività mira ad offrire corsi di formazione al personale della scuola (docente e ATA) e si avvale della figura professionale di un esperto.

Si invita il personale interessato a presentare domanda di disponibilità a partecipare al/ai corsi. Ciascun corso sarà attivato in presenza di un numero minimo di partecipanti disponibili pari a 10. Qualora si dovessero superare con le disponibilità,  il numero massimo di posti previsto per ciascun corso, si cercherà di garantire a ciascun docente/ata, almeno la partecipazione ad un corso. La domanda di disponibilità dovrà essere consegnata in segreteria DAS (sig. Damiano Ferrara) entro e non oltre le ore 13:00 di lunedì 5 settembre 2016 e in presenza di disponibilità plurime, deve contenere l’ordine di precedenza di iscrizione al corso. 

Laboratori:

1 - “Nuovi scenari dell'amministrazione digitale nel pieno rispetto della riservatezza e della sicurezza dei dati” (18 ore - Rivolto al personale amministrativo e tecnico e ai docenti interessati – n. partecipanti min 10 – max 20)

Il piano nazionale scuola digitale non si sofferma soltanto su aspetti squisitamente didattici, ma evidenzia come un profondo rinnovamento in chiave digitale dell'attività amministrativa possa non solo determinare maggiore efficienza ed efficacia, ma produca anche ricadute virtuose sulla didattica. In particolare si evidenziano le seguenti azioni del PNSD:

Azione #8 - Sistema di Autenticazione unica (Single-Sign-On)
Azione #9 - Un profilo digitale per ogni studente
Azione #10 - Un profilo digitale per ogni docente
Azione #11 - Digitalizzazione amministrativa della scuola
Azione #12 - Registro elettronico
Azione #13 - Strategia “Dati della scuola”

Nell'ambito del laboratorio sarà possibile comprendere la profondità del rinnovamento richiesto alla pubblica amministrazione e acquisire consapevolezza del senso di responsabilità di cui al giorno d'oggi si deve dotare chiunque per il proprio ruolo lavorativo tratti i dati delle persone e della collettività.

2 - “L'autoproduzione di contenuti web in un'ottica di didattica inclusiva che contrasti la dispersione” (16 ore - Rivolto al personale docente – n. partecipanti min 10 - max 20)

La rete rappresenta una risorsa non soltanto per la quantità e la qualità di informazioni in essa reperibili, ma anche per la condivisione di quanto prodotto quotidianamente nelle classi. Realizzare contenuti multimediali e condividerli in Internet stimola gli alunni, soprattutto quelli più piccoli e maggiormente a rischio, ad essere protagonisti nel processo di insegnamento-apprendimento, ne aumenta l'autostima e il piacere di stare a scuola e in definitiva ne favorisce il successo formativo. È necessario però che le competenze che riguardano il web non siano più considerate appannaggio dei docenti di Informatica, ma diventino patrimonio comune trasversale alle discipline. Dopo aver presentato le informazioni essenziali che riguardano i siti internet e la struttura dei contenuti multimediali, il laboratorio vuole rendere operativo il gruppo degli insegnanti, facendolo cimentare con un'esperienza concreta di digital story-telling.

3 – “Piattaforme aperte per la didattica in rete” (16 ore - Rivolto al personale docente – n. partecipanti min 10 - max 20)

Per e-learning (o apprendimento on-line  o teleapprendimento) s'intende l'uso delle tecnologie multimediali e di Internet per migliorare la qualità dell'apprendimento facilitando l'accesso alle risorse e ai servizi, così come anche agli scambi in remoto e alla collaborazione (creazione di comunità virtuali di apprendimento). Le potenzialità di tale approccio alla conoscenza sono molteplici, sia lavorando in presenza, sia interagendo a distanza. Nell'ambito di questo laboratorio ci si propone il confronto fra diverse piattaforme per l’e-learning, privilegiando l'aspetto delle metodologie e non solo quello delle tecnologie per la formazione. Si cercherà quindi di realizzare un'unità didattica concreta e le relative prove di valutazione.

Metodologie didattiche
Lezioni frontali e pratiche
Learning by doing
Cooperative learning
Problem solving
Didattica multimediale

Strumenti
LIM
Supporti audiovisivi
Risorse web
Software di settore open source

*f.to il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Anna Grazia De Marzo
* firma autografa sostituita a mezzo stampa ex art.3, c.2 D.Lgs n.39/93

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Diritti a scuola: avvio attività mediatore interculturale

Comunicato n° 287 / DIR

Bari, 30 maggio 2016

Ai docenti
Agli alunni e per loro tramite alle famiglie
Classi prime e seconde
Al personale ATA
Al sito web
e p.c.  al DSGA

Oggetto: Progetto “Diritti a Scuola” - Tipologia C

Si comunica che giovedì 30 maggio p.v. avranno inizio le attività di sportello di ascolto nell’ambito del Progetto della Regione Puglia “Diritti a Scuola” 2016 - tipologia  C. L’attività mira ad offrire un servizio di consulenza agli alunni e alle famiglie e si avvale della figura professionale di un Mediatore Interculturale: Dott.ssa Sara D'Arpe; esso sarà a disposizione degli studenti e delle loro famiglie per interventi individuali e/o di gruppo.

Nella fase di avvio del progetto il Mediatore Interculturale incontrerà gli alunni nelle rispettive classi per illustrare le finalità del progetto e le modalità di accesso al servizio.

*f.to il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Anna Grazia De Marzo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Menu

La nostra scuola... in chiaro

 

Ascolta Miur radio network: la voce della scuola

 

Siamo qui

In agenda

Ultimo mese Giugno 2018 Prossimo mese
L M M G V S D
week 22 1 2 3
week 23 4 5 6 7 8 9 10
week 24 11 12 13 14 15 16 17
week 25 18 19 20 21 22 23 24
week 26 25 26 27 28 29 30

Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

Sito Ufficiale dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia
Emblema dell'Unione Europea Emblema della Repubblica Italiana Emblema della Regione Puglia Programma Operativo Nazionale -Per la Scuola: competenze e ambienti per l'apprendimento- 2014-2020 ECDL Cisco Systems Zeroshell net services

 

Follow Us