Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la Privacy PolicyAcconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?

Meccanica, meccatronica ed energia Scienze applicate Informatica e telecomunicazioni Grafica e comunicazione Corso serale
Text Size

Accesso delle famiglie al registro online e a tutte le istruzioni per utilizzarlo

IISS "Guglielmo Marconi" (BAIS063003)
Piazza Carlo Poerio, 2
I-70126 Bari, BA
Tel: (+39) 080-5534450
CF: 93449270722
CUF: UFA1CH
email: bais063003@istruzione.it
pec: bais063003@pec.istruzione.it
CCP: 1022330714
( IT76L 07601 04000 001022330714 )
intestato a II.SS. G.MARCONI
BATF06301G Istituto Tecnico Tecnologico
Guglielmo Marconi
BAPS06301D Liceo Scientifico
Margherita Hack
BATF063511 Corso serale
Guglielmo Marconi

 

Assemblea dei genitori 30.11.2012

COMITATO GENITORI I.T.I.S. “G. MARCONI” BARI

           

L’assemblea dei genitori degli alunni dell’I.T.I.S. Marconi è convocata dal Consiglio del Comitato Genitori

venerdì 30 novembre p.v. alle ore 17.00

presso l’aula Magna dell’Istituto

per discutere il seguente o. d. g.:

  1. Proposte e Iniziative del Comitato Genitori.
  2. Esporre criticità su questo inizio di anno scolastico 2012-2013.
  3. Strategie per favorire rapporti tra gli studenti sempre più corretti, pacifici e collaborativi.
  4. Varie ed eventuali

 

Tenuto conto che le problematiche all’o.d.g. sono di interesse generale e necessitano del prezioso apporto di ciascuno, si raccomanda la partecipazione e la cortese puntualità.

                                                                 f.to Presidente del Consiglio Genitori

 

                                                                                              Franco MARTIRADONNA

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Statuto del comitato genitori

Statuto del comitato genitori I.T.I.S. “G. Marconi” - Bari

Art. 1
Il Comitato Genitori dell’Istituto è costituito per un efficiente collegamento tra le famiglie, gli Organi Collegiali e le strutture scolastiche. Uno degli obiettivi del Comitato Genitori è quello di formazione e sostegno ai rappresentanti di classe.


Art. 2
Il Comitato Genitori è composto di diritto da tutti i genitori eletti negli Organi Collegiali della scuola (art. 15 D.L. 297/94), dai quattro rappresentanti dei genitori componenti il Consiglio d'Istituto, da genitori che intendono volontariamente rendersi disponibili. Può far parte del Comitato Genitori anche il personale non docente (ATA) della scuola che intende fattivamente collaborare con i genitori. Tutti i membri del Comitato Genitori costituiscono l’Assemblea Generale del Comitato dei Genitori.


Art. 3
I parenti degli alunni dell’Istituto che intendono collaborare con il Comitato Genitori, ne entrano a far parte come membri sostenitori, ma non possono ricoprire cariche consiliari.

IL CONSIGLIO DEL COMITATO GENITORI

Art. 4
L’Assemblea Generale del Comitato dei Genitori delega le sue funzioni decisionali ed amministrative al Consiglio del Comitato dei Genitori.


Art. 5
Il Consiglio del Comitato dei Genitori è composto da un numero massimo di 5 membri elevabili a 9 in caso di più plessi. Tale ultimo numero, al fine di garantire la più ampia rappresentatività di ciascun Plesso scolastico, è stabilito secondo questo criterio: Attualmente non applicabile in quanto l’ITIS Marconi è plesso unico.


Art. 6
Ciascun genitore membro del Consiglio del Comitato Genitori assume il compito in prima istanza a seguito di adesione volontaria. In mancanza di questa condizione viene decretata una votazione assembleare. I genitori membri del Consiglio di Istituto, pur partecipando all’assemblea, non possono ricoprire cariche nell’ambito del Comitato.


IL CONSIGLIO - LE CARICHE CONSILIARI: LA DURATA E IL RINNOVO


Art. 7
Organi del Consiglio del Comitato Genitori sono il Presidente, il Vice-presidente, il Segretario, e i Consiglieri nel numero da 2 a 6. Il Presidente è obbligatorio, gli altri organi sono facoltativi.


Art. 8
Le cariche di Presidente, Vice-Presidente, Segretario sono assegnate all’interno del Consiglio del Comitato Genitori riunito in assemblea. Queste cariche vengono attribuite in prima istanza al genitore che volontariamente intenda assumerle, previo parere favorevole di tutti i membri del Consiglio. In mancanza di questa condizione si procederà con elezioni.


Art. 9
Allo scopo di garantire continuità alla linea programmatica del Comitato dei Genitori, il Consiglio viene rinnovato ogni 3 anni. Per il rinnovo del Consiglio del Comitato Genitori il Presidente o, in sua mancanza il Dirigente Scolastico, convocherà l’Assemblea Generale del Comitato non oltre 14 giorni dalla data di elezione dei Rappresentanti di Classe negli Organi Collegiali. Il rinnovo del Consiglio del Comitato Genitori avverrà secondo quanto stabilito nell’Art. 5.

Art. 10
I genitori membri del Consiglio uscente che intendono proseguire il mandato per un altro triennio possono comunicare le loro intenzioni e la loro candidatura all’Assemblea Generale che, in caso di parere favorevole, riconfermerà l’incarico in qualità di consigliere.



DIMISSIONI DI UN CONSIGLIERE, DEL VICEPRESIDENTE O DEL SEGRETARIO

Art. 11
Qualora un genitore consigliere intenda dimettersi dal suo incarico ed abbandonare il Consiglio del Comitato prima della sua scadenza naturale, dovrà comunicarlo per via scritta al Presidente del Consiglio del Comitato Genitori. La nomina del nuovo consigliere dovrà avvenire entro 60 gg. Alla nomina del nuovo consigliere provvederà il Presidente del Consiglio del Comitato Genitori, convocando l’Assemblea Generale del Comitato Genitori o una riunione dei Rappresentanti di Classe.


DIMISSIONI DEL PRESIDENTE DEL COMITATO GENITORI

Art. 12
Qualora il genitore Presidente del Consiglio del Comitato dei Genitori intenda dimettersi dal suo incarico ed abbandonare il Comitato, dovrà comunicarlo per via scritta al Vice-Presidente. Il Vice-Presidente provvederà a convocare l’Assemblea Generale del Comitato Genitori allo scopo di effettuare il rincalzo del membro del Consiglio mancante e, in seconda data, provvederà a stabilire il giorno della riunione del Consiglio del Comitato Genitori per l’elezione del nuovo Presidente. Le elezioni avverranno secondo quanto stabilito dall’Art.5.


Art. 13
Si intende che l’appartenenza al Comitato Genitori ed all’assemblea Generale è riservata ai genitori degli alunni dell’ITIS “G. Marconi” di Bari.  Qualsiasi carica del genitore decade in caso di cessazione di questa condizione (trasferimenti figli in altre scuole, termine degli studi dei figli presso l’Istituto).


LAVORI DEL CONSIGLIO DEL COMITATO GENITORI

Art. 14
Il Consiglio del Comitato dei Genitori si riunisce ogni volta che se ne presenti la necessità. Le riunioni sono considerate valide, quando sono presenti almeno la metà dei componenti più uno arrotondato all’unità per difetto.


Art. 15
 La convocazione del Consiglio del Comitato dei genitori avviene su istanza:

a) del Presidente del Consiglio del Comitato
 
b) di due o più membri del Consiglio del Comitato
 
c) di una commissione di Plesso (Rappresentanti di classe e genitori) N.A. – Attualmente monoplesso

d) di due o più Rappresentanti di Classe
 
e) del Presidente del Consiglio di Istituto
 
f) del Dirigente Scolastico.


Art. 16
Le convocazioni del Consiglio del Comitato dei Genitori avverranno tramite la scuola con comunicazione verbale (per via diretta o per via telefonica) o con comunicazione scritta inviata ai membri del Consiglio del Comitato attraverso gli alunni a mezzo cartaceo a mezzo elettronico (e-mail). Come previsto dall’art. 15 D.L. 297/94, inoltre, le convocazioni saranno rese note con affissione d’avviso all’albo almeno cinque giorni prima, rendendo nota ora, luogo della riunione ed ordine del giorno. La riunione si svolge fuori dell’orario delle lezioni.


Art. 17
Alle riunioni del Consiglio del Comitato Genitori è invitato a partecipare l’insegnante coordinatore del rapporto scuola-genitori dell’Istituto. Su invito sono ammessi a partecipare gli insegnanti referenti di Plesso nominate dal Dirigente Scolastico, il Dirigente Scolastico stesso o il Presidente del Consiglio di Istituto.


Art. 18
I lavori del Consiglio del Comitato Genitori devono essere verbalizzati dal segretario del Consiglio. I verbali sono resi noti a tutti i genitori tramite affissione nelle bacheche di plesso. Una copia del verbale viene mandata al Presidente del Consiglio di Istituto ed al Dirigente Scolastico. Il Segretario è tenuto a conservare in via cartacea o elettronica copia dei verbali di riunione.


Art. 19
Lo strumento di informazione ufficiale del Comitato Genitori sono i siti internet, reperibili agli indirizzi http://www.comitatigenitori.it  e   http://www.genitoriescuola.it/ .

L’ASSEMBLEA PLENARIA

Art. 20
Nei casi aventi una specifica particolarità, nel caso delle elezioni di nuovi membri del Consiglio del Comitato, o per questioni inerenti l’interesse generale dell’Istituto, viene convocata l’Assemblea Generale del Comitato dei Genitori. La convocazione è decisa in via congiunta fra Presidente del Consiglio del Comitato dei Genitori e Dirigente Scolastico. Questi stabiliscono la data dell’Assemblea e l’ordine del Giorno.


FUNZIONI DEL COMITATO GENITORI


Art. 21
 Il Comitato Genitori ha le funzioni di:
·    tenere rapporti con gli Organi Collegiali di istituto;
·    avanzare proposte in merito a progetti educativi, didattici, culturali e sportivi, anche in orario extrascolastico;
·    avanzare pareri e proposte al Consiglio di Istituto ed al Collegio Docenti in merito alla Preparazione del POF;
·    avanzare proposte atte a migliorare le strutture scolastiche e parascolastiche;
·    gestire le pagine dedicate del sito web e lo spazio genitori del giornale di plesso;
·    avanzare proposte per servizi trasporto, avanzare proposte in merito ad assistenza medica e psicologica, nonché altre forme d’assistenza;
·    avanzare proposte per l’acquisto d’attrezzature tecniche, scientifiche, sussidi didattici, informatici, audiovisivi, ecc., ascoltando le esigenze dei genitori;
·    avanzare proposte in merito ad iniziative d’orientamento e sostegno ai problemi d’ogni singolo studente volte a migliorare la formazione culturale, civile, umana e morale;
·    avanzare proposte ed attuare iniziative formative di ampio respiro per genitori, per l’approfondimento culturale;
·    promuovere iniziative atte a migliorare la collaborazione tra scuola e famiglia nel quadro delle comuni responsabilità educative e nel rispetto della diversità dei ruoli, delle diverse identità, delle proprie competenze.
 

ONERI FINANZIARI

Art. 22
L’onere finanziario che deriva dal funzionamento del Comitato Genitori è coperto da un fondo che si costituisce attraverso tutte quelle iniziative che il Comitato stesso promuoverà, da elargizioni volontarie e piccole donazioni (in bilancio o gestiti dai genitori direttamente, naturalmente escluso il fondo del contributo), dall’utilizzo della cifra corrispondente alla parte restante del contributo volontario dei genitori escluse assicurazione e fotocopie. Al termine di ogni anno scolastico il Presidente ha l’obbligo del rendiconto.
Art. 23
In caso di scioglimento del Comitato Genitori eventuali rimanenze di cassa saranno utilizzate per l’acquisto di materiale per migliorare lo svolgimento delle attività didattiche.


REVISIONI DELLO STATUTO
 

Art. 24
All’inizio dell’anno scolastico sarà fatta una verifica sulla funzionalità dello Statuto. Per ogni revisione dovrà essere redatto un verbale atto a motivare le modifiche apportate. Ogni revisione dovrà essere approvata in Consiglio a seguito di votazione.

VARIE

Art. 25
Lo statuto e tutte le sue revisioni dovranno essere mandati in visione al Consiglio di Istituto che può segnalare sue eventuali incompatibilità con la normativa.


Art. 26

Una copia dello statuto viene consegnata all’Ufficio scolastico regionale – Puglia, all’Ufficio Scolastico Provinciale – Bari e all’Amministrazione Provinciale, proprietaria dell’edificio scolastico, per essere protocollata.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Menu

La nostra scuola... in chiaro

 

Siamo qui

Stampa

In agenda

12 Dic 2017
03:30PM - 06:30PM
Colloqui scuola famiglia biennio
15 Dic 2017
03:30PM - 05:30PM
Open Lab 1/3
17 Dic 2017
09:30AM - 12:30PM
Open Day 1/9
18 Dic 2017
03:00PM - 05:00PM
Scrutini I trimestre corso serale
19 Dic 2017
03:00PM - 05:00PM
Scrutini I trimestre corso serale
20 Dic 2017
03:00PM - 05:00PM
Scrutini I trimestre corso serale
27 Dic 2017
Vacanze natalizie
28 Dic 2017
Vacanze natalizie
29 Dic 2017
Vacanze natalizie
02 Gen 2018
Vacanze natalizie
03 Gen 2018
Vacanze natalizie
04 Gen 2018
Vacanze natalizie
05 Gen 2018
Vacanze natalizie
13 Gen 2018
09:30AM - 12:30PM
Open Day 2/9
14 Gen 2018
09:30AM - 12:30PM
Open Day 3/9
20 Gen 2018
09:30AM - 12:30PM
Open Day 4/9
21 Gen 2018
09:30AM - 12:30PM
Open Day 5/9
26 Gen 2018
03:30PM - 05:30PM
Open Lab 2/3
27 Gen 2018
09:30AM - 12:30PM
Open Day 6/9
28 Gen 2018
09:30AM - 12:30PM
Open Day 7/9
Ultimo mese Dicembre 2017 Prossimo mese
L M M G V S D
week 48 1 2 3
week 49 4 5 6 7 8 9 10
week 50 11 12 13 14 15 16 17
week 51 18 19 20 21 22 23 24
week 52 25 26 27 28 29 30 31

Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

Sito Ufficiale dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia
Emblema dell'Unione Europea Emblema della Repubblica Italiana Emblema della Regione Puglia Programma Operativo Nazionale -Per la Scuola: competenze e ambienti per l'apprendimento- 2014-2020 ECDL Cisco Systems Zeroshell net services

 

Follow Us