Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la Privacy PolicyAcconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?

Meccanica, meccatronica ed energia Scienze applicate Informatica e telecomunicazioni Grafica e comunicazione Corso serale

La scuola fornisce in comodato d'uso gratuito i seguenti testi delle classi prime istituto tecnico:

  1. Scienze della terra
  2. Scienze integrate Fisica
  3. Tecnologie informatiche
  4. Geografia

La scuola fornisce in comodato d'uso gratuito i seguenti testi delle classi prime liceo scientifico:

  1. Scienze naturali
  2. Fisica
  3. Informatica
Text Size

Accesso delle famiglie al registro online e a tutte le istruzioni per utilizzarlo

IISS "Guglielmo Marconi" (BAIS063003)
Piazza Carlo Poerio, 2
I-70126 Bari, BA
Tel: (+39) 080-5534450
CF: 93449270722
CUF: UFA1CH
email: bais063003@istruzione.it
pec: bais063003@pec.istruzione.it
CCP: 1022330714
intestato a IISS G. MARCONI
BATF06301G Istituto Tecnico Tecnologico
Guglielmo Marconi
BAPS06301D Liceo Scientifico
Margherita Hack
BATF063511 Corso serale
Guglielmo Marconi

 

Avviso esame ECDL CAD-2D

COMUNICATO n. 302/DIR

Bari, 27/04/2017

Agli Alunni corsi diurno e serale
AL SITO WEB

Oggetto: Avviso esame ECDL CAD-2D.

ECDL CAD 2DSi comunica che, a partire dal 15/05/2017 ed entro il 31/05/2017, si svolgerà la fase di preparazione all’esame a conclusione del corso ECDL CAD-2D.

Tutti coloro che, pur non avendo frequentato il corso, fossero interessati a sostenere comunque l’esame di ECDL CAD-2D potranno prenotarsi previo pagamento della quota di € 150,00 relativa all’acquisto della SKILLS CARD (emessa da AICA) e comprensiva del costo dell’esame.

Nei limiti della disponibilità delle postazioni presenti in laboratorio sarà consentita la partecipazione gratuita alla fase di preparazione all’esame.

Referenti del progetto sono i docenti del corso serale proff. CORIGLIANO e CANNILLO.

Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Anna Grazia De Marzo

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Variazione costi esami E.C.D.L. e SKILLS CARD

Prot. 1264/c27

Bari, 07/03/2015

AGLI ALUNNI
S E D E

OGGETTO: Variazione costi esami E.C.D.L. e SKILLS CARD.

Si comunica a tutti gli alunni che, a far data dal 1° gennaio 2015 l’AICA ha comunicato l’aumento dei prezzi di acquisto degli esami E.C.D.L. e della Skills Card come di seguito specificato:

ESAME E.C.D.L. CORE €.20,00
ESAME NUOVA E.C.D.L. €.20,00
ESAME UP DATE €.50,00
SKILLS CARD NUOVA E.C.D.L. €.75,00

Tutti gli alunni sono invitati a voler informare i propri genitori delle variazioni intervenute.

Si ricorda che tutte le certificazioni (informatiche e linguistiche) di enti accreditati danno diritto ad acquisizioni di credito.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof.ssa Anna Grazia DE MARZO

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Come ottenerla

NORME PER OTTENERE LA PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER (European Computer Driving Licence, ECDL)

1. Skills Card

Per sostenere gli esami ECDL è necessaria la Skills Card, una tessera individuale che riporta i dati anagrafici del titolare e un numero di serie registrato dall'AICA, ente nazionale di certificazione del programma ECDL. Sulla Skills Card vengono via via registrati gli esami superati dal candidato. Ogni esame deve recare il timbro della sede presso cui si è svolto, la data e la firma del responsabile del Centro. La Skills Card può essere acquistata presso un qualsiasi Centro accreditato, al prezzo di mercato di Lire 100.000 più IVA, uguale in tutta Italia, che copre i costi di gestione della patente europea da parte dell'AICA e le royalties stabilite in sede internazionale. Il Centro emittente appone il proprio timbro e la data di emissione e, a sua discrezione, può eventualmente includere, in parte o in toto, il costo della Skills Card nel costo complessivo del corso o del materiale didattico. Ciò non contraddice il fatto che il prezzo della Skills Card sia fisso ed abbia il valore di mercato sopra indicato. La Skills Card ha validità di tre anni dalla data del rilascio. Successivamente deve essere riacquistata e l'eventuale convalida degli esami sostenuti va effettuata caso per caso. Nel caso che un candidato perda la Skills Card, può ottenere - attraverso il Centro accreditato dal quale l'ha acquistata - un duplicato dall'AICA, al costo di lire 50.000 lire (IVA inclusa).

2. Norme per gli esami

La Skills Card dà al suo possessore il diritto di sostenere esami presso un qualsiasi Centro accreditato, anche diverso da quello presso il quale la Skills Card è stata acquistata. Il candidato può esercitare questo diritto anche senza avere seguito i corsi proposti dal Centro accreditato, analogamente a quanto avviene per i "privatisti" negli esami della patente automobilistica. Per ogni esame il candidato deve pagare lire 20.000 + IVA al Centro accreditato presso il quale l'esame è sostenuto. Le modalità di pagamento sono stabilite dal Centro accreditato. Il candidato deve presentarsi agli esami munito della propria Skills Card e di un documento di identificazione personale (carta d'identità, patente di guida, ecc.). I test da superare sono definiti a livello internazionale e sono identici in tutti i Paesi dell'Unione Europea. Le conoscenze teoriche e pratiche necessarie per superare i test sono definite nel Syllabus.

3. Il diploma ECDL

Quando il candidato ha superato tutti gli esami previsti, acquisisce il diritto di ottenere il diploma ECDL, che viene rilasciato direttamente dall'AICA, attraverso il Test Center dove è stato superato l'ultimo esame.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Cos'è l'ECDL

ECDL
European Computer Driving Licence


Patente di informatica

Saper usare il computer è ormai un requisito indispensabile per lavorare, si tratti di chi è alla ricerca della prima occupazione o di chi ha il problema di ricollocarsi sul mercato del lavoro. Vale però anche per chi un lavoro ce l'ha, ma desidera migliorare la propria posizione. Ma che cosa significa realmente saper usare il computer? Molti hanno una certa conoscenza di questo strumento, ma è loro difficile definire a quale livello. Ritengono di poterlo usare in modo adeguato, ma in effetti non possono provarlo. Serve quindi uno standard di riferimento che possa essere riconosciuto subito, in modo certo, dovunque.

Sì, ho la patente!

In sostanza, occorre per il computer qualcosa che equivalga alla patente di guida per l'automobile. Se chiediamo a qualcuno se sa guidare, un semplice "Sì, ho la patente" costituisce una risposta precisa ed esauriente. Significa infatti saper fare tutto ciò che, in qualsiasi Paese, è richiesto per superare il relativo esame. Questa analogia è resa oggi possibile dall'avvento della European Computer Driving Licence (ECDL), ossia, alla lettera, "Patente europea di guida del computer". Si tratta di un certificato, riconosciuto a livello internazionale, attestante che chi lo possiede ha l'insieme minimo delle abilità necessarie per poter lavorare col personal computer - in modo autonomo o in rete - nell'ambito di un'azienda, un ente pubblico, uno studio professionale ecc. In altre parole, questa "patente" definisce senza ambiguità la capacità di una persona di usare il computer, così come quella di guida per quanto riguarda l'uso dell'automobile. L'ECDL è stata istituita di recente, ma, proprio per le ragioni dette, si sta diffondendo rapidamente in molti Paesi europei.

ECDL e crediti formativi

In base a un protocollo di intesa con l'AICA, il Ministero della Pubblica Istruzione ha adottato ECDL come standard per la certificazione delle competenze informatiche nella scuola. Di conseguenza la patente europea del computer è accettata senza problemi come credito formativo negli esami di stato per il diploma di maturità. Il punteggio attribuito non può essere stabilito a priori, in quanto dipende dai criteri stabiliti dal consiglio di classe e dal curriculum scolastico dello studente.

Come si ottiene la patente europea del computer?

Il candidato deve acquistare da un qualsiasi Centro accreditato (Test Center o Test Point) una tessera (Skills Card) su cui verranno via via registrati gli esami superati. Gli esami sono in totale sette, di cui uno teorico mentre gli altri sono costituiti da test pratici. Il livello dei test è volutamente semplice, ma sufficiente per accertare se il candidato sa usare il computer nelle applicazioni standard di uso quotidiano. Più precisamente, sono previsti i seguenti moduli:

1 -Concetti teorici di base (Basic concepts)
2 -Uso del computer e gestione dei file (Files management)
3 -Elaborazione testi (Word processing)
4 -Foglio elettronico (Spreadsheet)
5 -Basi di dati (Databases)
6 -Strumenti di presentazione (Presentation)
7 -Reti informatiche (Information networks)

Ogni esame può essere sostenuto presso un qualsiasi Centro accreditato in Italia o all'estero. Il candidato non è, cioè, obbligato a sostenere tutti gli esami presso la stessa sede e inoltre può scaglionarli nel tempo (la tessera ha una validità di tre anni). Quando ha superato tutti gli esami, egli riceve la patente (diploma) da parte dell'ente nazionale autorizzato ad emetterla (in Italia, l'AICA).

Garanti internazionali

La European Computer Driving Licence è un programma che fa capo al CEPIS (Council of European Professional Informatics Societies), l'ente che riunisce le Associazioni europee di informatica. L'Italia è uno dei 17 Paesi membri ed è rappresentata dall'AICA, Associazione Italiana per l'Informatica ed il Calcolo Automatico. Il programma della patente europea del computer è sostenuto dalla Unione Europea, che l'ha inserito tra i progetti comunitari diretti a realizzare la Società dell'Informazione.

Centri accreditati di esame

Gli esami si svolgono presso Centri accreditati che soddisfano gli standard di qualità definiti a livello internazionale dal CEPIS. In Italia l'ente responsabile di selezionare tali Centri e accertare che offrano tutte le garanzie richieste è l'AICA. Esistono ormai in Europa molti Centri accreditati, localizzati presso strutture pubbliche e private di formazione professionale, grandi organizzazioni industriali, camere di commercio, agenzie nazionali per l'occupazione.

Per contattarci

 e-mail per il contatto con l'ITIS Marcani di Bari, sede esami ECDL: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per saperne di più

Per maggiori ragguagli sui programmi, per l'acquisto della tessera esami e per qualunque altra delucidazione rivolgersi al Centro accreditato più vicino. Si può anche contattare direttamente l'AICA, ai recapiti:
20121 Milano - p.le R. Morandi, 2 tel. (02) 784970 - fax. (02) 76015717 -


e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Il sito italiano è www.ecdl.it
Si può vedere anche il sito della ECDL Foundation all'indirizzo www.ecdl.com

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Menu

La nostra scuola... in chiaro

 

Siamo qui

Stampa

Informa Giovani

Le nostre segnalazioni sulle opportunità di lavoro
  • BANDO STARTUP dedicato all'ECONOMIA CIRCOLARE.
    Fondazione Bracco, Fondazione Giuseppina Mai e Banca Prossima, con il supporto del Comune di Milano, l'incubatore Speed MI Up, Federchimica e Fondazione Italiana Accenture, lanciano la seconda edizione del bando Start to be Circular dedicato a startup impegnate nell'economia circolare. Il Bando intende promuovere la transizione verso un'economia circolare e una crescita sostenibile attraverso iniziative imprenditoriali innovative rivolte a giovani e startuppers. Scadenza 3 novembre 2017
Ultimo mese Luglio 2017 Prossimo mese
L M M G V S D
week 26 1 2
week 27 3 4 5 6 7 8 9
week 28 10 11 12 13 14 15 16
week 29 17 18 19 20 21 22 23
week 30 24 25 26 27 28 29 30
week 31 31

Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

Sito Ufficiale dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia
Emblema dell'Unione Europea Emblema della Repubblica Italiana Emblema della Regione Puglia Programma Operativo Nazionale -Per la Scuola: competenze e ambienti per l'apprendimento- 2014-2020 ECDL Cisco Systems Zeroshell net services

 

Follow Us