I.T.T. "Guglielmo Marconi" - Bari

Corso serale percorsi di 2° livello

Perito vuol dire competente

Lauree e diploma Roberto Tedesco

Cosa sono le due pergamene decorate di verde che spuntano da dietro al mio diploma di Maturità Tecnica Industriale conseguito sei anni e mezzo fa presso quello che — all’epoca — era l’ITIS Guglielmo Marconi?

Sono due Pergamene di Laurea, la seconda delle quali è arrivata proprio lo scorso giovedì.

Non sono qui per vantarmi, ma per dire a tutti gli Studenti che leggeranno queste mie parole di non lasciarsi convincere da chi potrebbe dire che “Al Marconi non vi danno la preparazione giusta per l’università”, come hanno tentato di far credere a me.

Studiate, fate tesoro delle indicazioni dei preparatissimi professori che avete, che prima di essere professori sono Tecnici, con un bagaglio di esperienze alle spalle che sono pronti a condividere proprio con voi.

Assorbite come spugne la mentalità Tecnica che il Marconi può offrirvi e non potrà fermarvi nessuno.

Fatelo, e magari tra qualche anno vi ritroverete anche voi a ringraziare questa scuola per la preparazione offerta, perfettamente in linea con la facoltà di Ingegneria, come sto facendo io con questo post!

Grazie a chiunque avrà letto arrivando sin qui 🙂

Roberto Tedesco

“Energia”, il nuovo corso di studi di Meccanica- Meccatronica all’IISS “Marconi- Hack” di Bari

Ai microfoni di Controradio la Dirigente scolastica del G. Marconi- Hack, Anna Grazia De Marzo

Tradizione, innovazione, scienza, tecnologia, futuro dei giovani e sviluppo del Sud, si fondono e danno vita all’IISS “Marconi- Hack” di Bari, al nuovo indirizzo di studi “Meccanica, Meccatronica ed Energia”.

Come previsto dalla riforma Gelmini sulla scuola, il nuovo indirizzo di studi sostituisce il vecchio corso di “Meccanica, Meccatronica e Termotecnica”, ampliando e arricchendo il percorso di studi e i futuri sbocchi lavorativi per i ragazzi che intraprenderanno questo cammino. E questa mattina, ai microfoni di controradio, la Dirigente scolastica dell’IISS “Marconi- Hack” di Bari, Anna Grazia De Marzo, ci ha spiegato nel dettaglio come si struttura il nuovo indirizzo di studi.

Nel dettaglio, la Dirigente scolastica ha precisato che il corso di studi “Energia” non ha eliminato il vecchio corso di “Termotecnica”, anzi sono approfondite, in particolar modo, le specifiche problematiche collegate alla conversione e utilizzazione dell’energia, ai relativi sistemi tecnici e alle normative per la sicurezza e la tutela dell’ambiente. Durante l’intervista la preside ha anche specificato quali saranno le competenze acquisite dallo studente alla fine del percorso di studi quinquennale. Tra le varie competenze, lo studente sarà in grado di: individuare le proprietà dei materiali in relazione all’impiego, ai processi produttivi e ai trattamenti; progettare strutturare apparati e sistemi, applicando anche modelli matematici; progettare, assemblare, collaudare e predisporre la manutenzione di componenti di macchine e sistemi termotecnici di varia natura; gestire ed innovare processi correlati a funzioni aziendali, secondo le procedure standard previste dai sistemi aziendali della qualità e della sicurezza. Lo studente, grazie a questo nuovo corso di studi, potrà anche accedere ai vari indirizzi di ingegneria presenti sul territorio nazionale e regionale. Infine, la De Marzo ha evidenziato come l’istituto Marconi è l’unica scuola superiore, nell’ambito della provincia di Bari, che offre al territorio l’indirizzo “Energia”.

Adriana Ranieri per ControRadio

Tradizione e innovazione nel futuro dei corsi serali

Inviato da Domenico Piperis* – Può sembrare anacronistico tornare a parlare di futuro dell’Istruzione degli Adulti (IdA) quando, a più di un anno dall’avvio su tutto il territorio nazionale dei Percorsi di secondo livello (ex corsi serali), esso appare già deciso.

Eppure, ancora un interrogativo si impone alla nostra riflessione: “questo” futuro migliorerà o peggiorerà la condizione attuale dell’Ida in Italia?

Non avendo la pretesa, né tantomeno il potere profetico, di riuscire a dire ciò che sarà e come esso ridisegnerà l’assetto odierno, è la natura stessa della domanda che mi ingiunge a pensare in una certa maniera piuttosto che altrimenti, e dunque a credere che se si verificasse la prima ipotesi, non tutto parrebbe perduto e avremmo ancora spazio per avviare mirate azioni correttive al sistema in grado di migliorarlo significativamente, e che se, invece, si realizzasse la seconda ipotesi, il declino già iniziato diverrebbe irreversibile.

Read More

Visita di istruzione presso BARITOOLS s.r.l.

COMUNICATO n. 195 / DIR

Bari, 19/02/2017

Agli alunni delle classi 5^RA e 5^RB Corso Serale
Ai docenti dei Consigli di I e II Periodo didattico
Al coordinatore del corso serale Domenico Piperis
Al sito web
E p.c. al DSGA

Oggetto: Visita di istruzione presso BARITOOLS s.r.l.

Si comunica che mercoledì 22 febbraio prossimo avrà luogo la visita di istruzione come programmata dai Consigli di Periodo, presso l’azienda BARITOOLS s.r.l. sita in via delle Margherite, 32 – Modugno (Bari).

Per assicurare la riuscita dell’iniziativa, la partecipazione è obbligatoria perché sostitutiva dell’attività d’aula, pertanto gli alunni che non intendono parteciparvi saranno considerati assenti. L’appuntamento presso l’azienda è alle ore 17,30 per quegli alunni che vorranno intervenire con mezzo proprio. Tutti gli altri, invece, dovranno presentarsi regolarmente a scuola, puntualmente, alle ore 17,00, per organizzare il trasferimento con i mezzi messi a disposizione da studenti e docenti accompagnatori.

I docenti accompagnatori saranno i proff.: D. Piperis, N. Corigliano, M. Angiuli e P. Galante.

Al termine della visita gli alunni potranno fare ritorno alle loro case mentre i docenti accompagnatori rientreranno a scuola per completare, ove previsto, il proprio orario di servizio.

Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Anna Grazia De Marzo

Il marò Salvatore Girone ritira il suo diploma

Diploma Salvatore GironeIeri sera, venerdì 20/01/2017, è venuto a trovarci a scuola il marò Salvatore Girone per ritirare personalmente il diploma di perito meccanico, ottenuto meritatamente in esito all’esame di stato dell’a.s. 2013/2014 e soprattutto per salutare la dirigente Anna Grazia De Marzo e i docenti del nostro corso serale ai quali l’ex alunno riconosce la competenza e l’efficienza organizzativa che gli hanno consentito di raggiungere tale obiettivo.

L’incontro, avvenuto nella massima e sincera cordialità tra persone che sentono di aver vinto una sfida, è stato l’occasione per ricordare l’eccezionale impegno profuso dallo studente e la fatica nel dover apprendere le varie nozioni attraverso le lezioni a distanza prestate dai docenti con uno straordinario lavoro culminato con la sperimentazione, per la prima volta in Italia, dell’esame di stato svolto in video conferenza attraverso procedure e protocolli creati per l’occasione. Ricordiamo che il nostro marò nonché alunno, era costretto in stato di arresto in India per le ormai note vicende.

Diploma Girone

Salvatore Girone ha voluto ringraziare la dirigente ed i docenti del corso serale donando alla scuola il foulard del Battaglione San Marco, di cui fa parte, con una dedica affinché resti traccia della sua gratitudine verso l’istituzione che gli ha consentito di volgere al positivo un periodo difficile della sua vita.

Alla dirigente ed ai docenti del corso serale del “Marconi” resta l’orgoglio e la soddisfazione di aver ottenuto ancora una volta risultati positivi dal proprio lavoro con la consapevolezza che la gran parte del merito va riconosciuto alla serietà, alla volontà, alla caparbietà ed all’impegno dello stesso Salvatore Girone. A lui ed alla sua bella famiglia va il nostro “in bocca al lupo” per ogni ulteriore successo futuro.

Vedi album fotografico completo

Diploma Girone

Come si fa a iscriversi

Non è mai troppo tardi
Non è mai troppo tardi

Le iscrizioni al corso serale sono aperte fino alla metà di ottobre, ma potete manifestarci il vostro interesse per il prossimo anno scolastico.

Il corso è diretto a tutti coloro che vogliono recuperare  gli anni scolastici persi e ai lavoratori intenzionati a conseguire il diploma in breve tempo.

Il percorso di studio sarà articolato in tre periodi didattici che, a seconda delle certificazioni possedute, possono anche avere la durata di un anno scolastico ognuno.

La frequenza di ciascuno dei suddetti periodi didattici, infatti, consente l’acquisizione delle competenze rispettivamente del 1° biennio, del 2° biennio e del quinto anno degli istituti di istruzione secondaria tecnica.

I percorsi, inoltre, grazie all’adozione dei gruppi di livello saranno personalizzati e  potranno usufruire di agevolazioni relative al monte ore settimanale, riducibile in base alle competenze personali e in relazione alle certificazioni possedute.

Le lezioni si svolgeranno dal lunedì al venerdì dalle ore 17,00 alle ore 22,00.

Per informazioni rivolgersi alla segreteria alunni tutti i giorni, tranne il sabato, la mattina dalle ore 10,00 alle ore 12,00; il pomeriggio dalle 16,00 alle 20,00.