Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la Privacy PolicyAcconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?

Comunicato n° 517 /DIR

Bari, 27 giugno 2019

Ai Docenti
Al DSGA
Al Sito Web

Oggetto: Valorizzazione professione docente L.107/2015: Assegnazione bonus - criteri e modalità di accesso a.s. 2018/2019.

 

Si rende noto che, ai sensi della LEGGE 107/2015, art.1, c.129.3, il Comitato per la Valutazione dei Docenti, riunitosi in data 23 maggio 2019, tenuto conto delle dinamiche proprie della realtà scolastica e territoriale e peculiari dell’Istituzione, in linea con la mission educativa proposta nel PTOF e coerente con il PDM, nonchè sulla base:

  1. Della qualità dell’insegnamento e del contributo al miglioramento dell’istituzione scolastica, nonché del successo formativo e scolastico degli studenti;
  2. Dei risultati ottenuti dal docente o dal gruppo di docenti in relazione al potenziamento delle competenze degli alunni e dell’innovazione didattica e metodologica nonché della collaborazione alla ricerca didattica, alla documentazione e alla diffusione di buone pratiche didattiche;
  3. Delle responsabilità assunte nel coordinamento organizzativo e didattico e nella formazione del personale;

ha individuato, per il corrente anno scolastico, i criteri e le modalità per la valorizzazione dei docenti come da modello allegato.

Prerequisiti per l’accesso al bonus:

Sono soggetti alla procedura valutativa tutti i docenti di ruolo in servizio nell’istituto, a qualsiasi titolo, sia titolare, sia in assegnazione provvisoria, sia utilizzato.

Il docente di cui sopra, per essere considerato al fine dell’assegnazione del bonus, deve aver prestato servizio, anche part-time, per almeno 200 giorni nel corrente anno scolastico.

Il docente che è incorso in sanzioni disciplinari nell’ultimo quadriennio non sarà soggetto a valutazione ai fini della corresponsione del beneficio.

Procedura per concorrere all’assegnazione del bonus:

  1. Il docente che intende concorrere all’attribuzione del bonus deve farne esplicita richiesta, mentre chi non lo chiede oppure non fornisce la documentazione utile è automaticamente escluso dalla valutazione.
  2. Per l’attribuzione del bonus del corrente anno scolastico i docenti devono presentare la richiesta per l’accesso e la relativa documentazione entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 10/07/2019 all’indirizzo di posta elettronica istituzionale Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., o a mano, o tramite raccomandata AR, secondo il modello allegato da sottoscrivere.

Modalità di assegnazione del bonus:

  • Ogni attività effettuata dal docente può essere considerata una sola volta nell’ambito della stessa area e una volta inserita in un’area non può essere compresa nelle altre due
  • Quanto dichiarato dal docente nella colonna relativa all’autovalutazione del modello allegato dovrà essere autocertificato con la sottoscrizione dello stesso ai sensi del DPR 445/2000 pena esclusione dall’attribuzione del bonus
  • Il punteggio minimo conseguito per l’accesso al bonus deve essere maggiore di 8 punti risultante dalla somma dei punteggi calcolati in almeno 2 aree
  • Il bonus sarà attribuito ai primi venti in graduatoria
  • Per la relativa quantificazione si applicherà la formula del riparto diretto composto:

 K = S / (p1*d1 + p2*d2 + p3*d3

dove:

K (denominato coefficiente di riparto) rappresenta l’importo spettante ad un punteggio pari ad 1. K andrà successivamente moltiplicato per il n. dei punti (maggiore di 8) conseguiti da ciascun avente diritto

S è la somma assegnata alla scuola per la valorizzazione del merito;

p il punteggio conseguito p1, p2, petc,

d il numero dei docenti che ha riportato lo stesso punteggio d1, d2, d3

Si allega modello da compilare.

La dirigente scolastica
f.to* Prof.ssa Anna Grazia De Marzo
* firma autografa sostituita a mezzo stampa ex art.3, c.2 D.Lgs n° 39/93

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva